Massaggio anticellulite zona La Fontana Milano

massaggio anticellulite
Massaggio anticellulite zona Isola Milano
Settembre 8, 2021
massaggio anticellulite
Massaggio anticellulite zona Montalbino Milano
Settembre 8, 2021

Massaggio anticellulite zona La Fontana Milano, dove si fa, chi lo pratica, quanto costa, funziona? Queste sono le domande che mediamente ruotano intorno a questa parola chiave; che viene digitata migliaia di volte al mese. 

Massaggio anticellulite zona La Fontana Milano, un po’ di chiarezza!

Sappiamo che la cellulite è un problema per molte donne, sappiamo anche che non si dissolve al sole o grazie all’uso di creme miracolose. La cellulite si riferisce a protuberanze, fossette e noduli formati sulla superficie della pelle ed è una condizione che colpisce principalmente le donne. É costituita da grandi adipociti (cellule di grasso), situati sotto la pelle, che si gonfiano di grasso e si ingrossano. Sono queste cellule adipose responsabili della cosiddetta buccia d’arancia. Purtroppo la cellulite si presenta solitamente nelle cosce, nei glutei, nell’addome e talvolta anche nelle braccia. Un buon massaggio anticellulite è un modo per arginare il problema, non per risolverlo. Questo massaggio manuale usa carezze, movimenti che impastano ritmicamente le parti da trattare, favorendo la scomposizione dei tessuti grassi, aumentando la circolazione sanguigna e la produzione di collagene.

Cos’è il massaggio anticellulite?

Il massaggio anticellulite è studiato per ridurre e combattere la cellulite durante un periodo di terapia continua. Una speciale tecnica di massaggio viene utilizzata per massaggiare il grasso in eccesso e per impastare i muscoli. Questo massaggio è studiato appositamente per contrastare e aiutare la riduzione della cellulite nelle zone colpite. Un massaggiatore deve possedere qualifiche e certificazioni speciali per eseguire in modo appropriato il massaggio anticellulite.

1.Riduce l’adipe in eccesso

Il massaggio agisce abbattendo il grasso sottostante nelle zone colpite dalla cellulite. Il massaggiatore utilizza tecniche speciali per pizzicare e rotolare la zona da trattare. Oltre a questo il massaggio mira ad aumentare la circolazione sanguigna nelle zone colpite accelerando così il processo di recupero.

2.Tratta le zone critiche

A differenza di un massaggio completo del corpo, il massaggiatore si concentra principalmente sulle zone con cellulite durante l’intera durata del massaggio. Le zone con cellulite tendono a essere irritate e dolorose, è abbastanza comune provare qualche disagio, durante il massaggio anticellulite.

3.Aumenta la circolazione sanguigna

Il massaggiatore di solito inizia lavorando i fianchi, le cosce, le gambe e i piedi per “attivare” le zone. Questo processo di attivazione aumenta la circolazione sanguigna e il flusso di energia in tutto il corpo. Il processo di attivazione sembrerà simile a un normale massaggio.

4.Riduce la cellulite

Una volta attivati ​​i punti principali, il massaggiatore lavora dai glutei fino ai piedi, impastando delicatamente. Il massaggiatore inizia impastando, tirando e allungando molto delicatamente inizialmente lavorando per sciogliere il tessuto adiposo. Il terapista utilizza anche la tecnica del pizzico e della tenuta direttamente sulle zone colpite dalla cellulite. Questo processo rompe il grasso e i depositi che si trovano sotto la pelle.

5.Adipe e cellulite visibilmente ridotti

Una volta che il massaggio progredisce, il massaggiatore può effettivamente sentire la cellulite sotto la pelle e il processo di impastare e arrotolare il grasso, diventa abbastanza naturale. Man mano che il massaggio continua, i depositi di grasso diventano più morbidi e malleabili. 

6.Pelle più uniforme

Anche dopo un breve periodo sentirai aumentare la flessibilità della pelle nelle zone colpite e la superficie della pelle diventare più liscia. Un altro grande aspetto del massaggio anticellulite è che non devi aspettare molto per vedere i risultati. Per terminare il massaggio, il massaggiatore si muoverà in movimenti rilassanti e calmanti.

 

Cerchi un massaggio anticellulite zona La Fontana Milano?

Prenota ora un appuntamento in uno dei nostri centri estetici

 

Suggerimenti utili

Per migliorare gli effetti del massaggio, il massaggiatore userà solitamente una miscela di oli essenziali che sono stati specificatamente progettati per il massaggio anticellulite. Il massaggiatore può anche utilizzare creme anticellulite durante il massaggio se si preferisce l’uso di una crema rispetto all’olio anticellulite. Il massaggio anticellulite è uno dei modi più comuni ed efficaci per combattere la cellulite.

Perché il massaggio anticellulite è efficace?

Possiamo dire che la mano, si adatta ai contorni del corpo e consente una presa profonda dei tessuti, del derma e dell’ipoderma; anche nelle zone con rilievo osseo come la vita o i fianchi. L’azione meccanica della mano sui tessuti porta a una comprovata risposta biologica. Questo fenomeno di meccanotrasduzione agisce sul fibroblasto (la cellula della pelle che garantisce la compattezza) e produce dal 15% al ​​30% in più di collagene. 

Un altro obiettivo? 

Il sistema linfatico. Il palpato-rullo-drena, migliora l’aspetto della pelle rilasciando l’acqua intrappolata tra le cellule adipose. Da qui una perdita di centimetri, poiché queste tecniche favoriscono anche la lipolisi, in altre parole la riduzione delle scorte delle cellule adipose. E non è tutto. Durante il massaggio vengono rilasciate endorfine, o ormoni del benessere, che contribuiscono al rilassamento fisico e psicologico. Il sollevamento delle zone di tensione muscolare e il rilascio di calore causato dall’attrito delle mani sulla pelle, contribuiscono alla sensazione di benessere.

Quali sono le condizioni affinché funzioni?

  • Regolarità. L’ideale? Minimo due sessioni a settimana. Se inizi a vedere un risultato dal quinto, spesso ne occorrono una decina, e anche di più nel caso di cellulite vecchia e fibrotica. È come per lo sport, una seduta a settimana è di mantenimento, ma per un miglioramento della silhouette ne servono due. Per quanto mirato un solo massaggio, in termini di risultati, darà poche soddisfazioni. Come abbiamo detto prima il massaggio non è la cura alla cellulite, molto più importante ad esempio sarebbe evitare zuccheri e grassi industriali, essere vigili nel cibo e nello sport.

Chi trae beneficio dal massaggio anticellulite?

Chiunque abbia problemi di cellulite, indipendentemente dall’età, dal peso corporeo, dall’esercizio fisico o dalla corporatura.

Le persone che traggono maggiori benefici da questo trattamento sono:

  • Coloro che hanno la cellulite visibile in aree problematiche come; fianchi, gambe, glutei e addome.
  • Lavorano alla scrivania per gran parte della giornata o hanno uno stile di vita sedentario con bassi livelli di attività fisica.
  • Hanno una dieta ricca di grassi e zuccheri o non bevono abbastanza acqua.
  • Hanno perso rapidamente o guadagnato peso recentemente.

 

Prenota ora un appuntamento in uno dei nostri centri estetici

 

Benefici del massaggio anticellulite

  1. Rompe il tessuto adiposo.
  2. Allenta l’adesione irregolare tra muscolo e pelle.
  3. Aumentare il flusso sanguigno, che ri-ossigena i tessuti molli.
  4. Migliora le prestazioni della pelle stimolando la produzione di collagene.

È importante notare che questi vantaggi possono talvolta essere raggiunti solo dopo alcune sessioni. La cellulite è quasi impossibile da eliminare completamente, ma un massaggio mirato regolare può contribuire a ridurre la cellulite visibile come parte di un più ampio cambiamento dello stile di vita.

Un massaggio anticellulite è un’esperienza stimolante e rinfrescante, con alcuni momenti di intensità.

Ma il massaggio anticellulite fa male?

Le aree del corpo in cui si è formata la cellulite, a volte, possono essere molto sensibili. Le costanti pressioni e le tecniche che si susseguono con un ritmo veloce possono talvolta risultare fastidiose. Fortunatamente chi massaggia farà di tutto per farvi sentire a vostro agio, del resto come dice il detto chi bello vuole apparire…un po’ deve soffrire.

Tecniche di massaggio anticellulite

Un massaggio anticellulite si concentra sul rilascio e sulla levigatura delle aree problematiche. Prima che inizi il trattamento, sarai invitato a sdraiarsi sul lettino da massaggio, coperto da un asciugamano. Il terapeuta utilizza l’olio per applicare movimenti rapidi e fermi sulla pelle, tra cui la tecnica del pennello, la tecnica delle nocche e la manovra della griglia. Questo massaggio è molto vigoroso, ma dovresti comunque andar via sentendoti molto meglio!

Dopo il tuo massaggio anticellulite

I massaggi possono alleviare i sintomi visibili della cellulite, ma sono una soluzione a breve termine per affrontare il problema di fondo. I risultati a lungo termine possono essere ottenuti sostenendo i massaggi con uno stile di vita sano, compresa una dieta ricca di vitamine e minerali, un regolare esercizio fisico e molta acqua.

Conclusioni

Se sei interessato al servizio massaggio anticellulite zona La Fontana Milano? Ricordati che è molto importante ricevere il massaggio da personale qualificato e preparato. La vera attenzione quando si pratica questo tipo di massaggio, sta nel trovare dei veri specialisti. Questo è il motivo per cui è importante richiedere un servizio di massaggio a centri specializzati e rinomati. 

Prenota ora un appuntamento in uno dei nostri centri estetici

Seguici su Facebook