Manicure con french Milano

pedicure con smalto
Pedicure con smalto Milano
Aprile 5, 2018
depilazione laser viso prezzi
Depilazione laser viso prezzi Milano
Aprile 5, 2018

Il termine manicure con french Milano, definisce un modo di presentare le unghie, elegante e ricercato. In breve consiste nell’applicare lo smalto bianco lungo il bordo superiore dell’unghia, per poi ricoprirla successivamente con dello smalto dai toni naturali. Le varianti si sprecano ma la tecnica di base è questa e da sempre riscuote un fascino irresistibile.

Manicure con french Milano stile e classe!

Per realizzare questo tipo di “disegno” che trae le origini nel mondo hollywoodiano delle dive del cinema degli anni ’50, non ci sono particolari differenze rispetto ad una preparazione normale. La French Manicure si adatta ad un pubblico di donne che non amano essere troppo vistose o appariscenti. Questa tecnica pur essendo semplice consente di non dover modificare continuamente lo smalto perché, essendo molto simile all’unghia naturale, non richiede di essere continuamente modificata. La ricrescita dell’unghia si noterà molto meno e quindi potrà contare su un’unghia sempre perfettamente ordinata per circa quattro o cinque settimane. Presso il Network di centro estetico Milano se le unghie della cliente non presentano alcun tipo di problema, si può iniziare subito con il trattamento.

manicure con french

French manicure, l’abbinamento perfetto per le mani!

Se curate le mani, sapete già che la regolarità della manicure offre dei risultati ottimali. In genere una volta al mese, il trattamento che vi proponiamo è necessario per vari motivi:

  1. Il primo è che le unghie crescono con una media di 3 mm al mese.
  2. Il secondo è perché le mani sono sottoposte ad uno stress costante legato all’ambiente ed ai frequenti lavaggi.

Per chi desidera avere mani e piedi sempre al top, l’indicazione è quella di non far passare più di 10 giorni, se si utilizzano gli smalti tradizionali. Viceversa se si utilizzano smalti semipermanenti, si può arrivare fino a 15/20 giorni. 

Perché è importante fare la manicure con costanza?

Abbellire l’epidermide di tutta la mano, trattare le cuticole, accorciare e armonizzare la forma e lunghezza delle unghie, massaggiare con prodotti rilassanti le mani è un vero trattamento di cura e bellezza. Se pensi sia fatto solo per un motivo puramente estetico ti stai sbagliando, ecco perché. Prendersi cura delle unghie regolarmente permette anche di verificare che non abbiano particolari problemi, quali micosi, ematomi o unghie incarnite. Le unghie ben tagliate, limate e lucidate, oltre ad essere esteticamente belle, saranno più resistenti e dure. Non molto, direte voi, ma abbiamo capito l’importanza delle unghie nel complesso del nostro corpo? Le unghie garantiscono l’estetica delle nostre mani, ovviamente, ed è vero che amiamo adornarle con smalti ultra trendy e scintillanti. Tuttavia, non sono importanti solo perché ci consentono di abbellirle come più ci piace.

Le nostre mani:

  • Hanno la funzione di proteggere la parte terminale delle nostre dita. E se il letto ungueale è sano, l’unghia sarà forte, dura e ci proteggerà molto meglio.
  • Le unghie facilitano il riconoscimento e la raccolta di piccoli oggetti. Sono utili per tenere, afferrare o maneggiare piccole cose. Senza di loro, sarebbe difficile recuperare uno spillo o una moneta da terra.
  • Le unghie sono usate per grattarsi, ovviamente, e talvolta anche per autodifesa. Un bel graffio a tuo fratello che ti fa impazzire, funziona sempre.

Prenota il tuo appuntamento per il servizio manicure con french Milano, in uno dei nostri centri specializzati

I passaggi da seguire per una manicure semplice

Premessa: se la cliente si rivolge per la prima volta all’onicotecnica, la prima fase è la valutazione dello stato di salute delle unghie. Esistono diverse patologie in grado di danneggiare le unghie e che escludono alcuni tipi di trattamento o di prodotti. Se le unghie della cliente non presentano alcun tipo di problema, allora si può iniziare subito con il trattamento.

  • Lavare e disinfettare le mani. E’ un’ottima abitudine che evita fastidiose infezioni, rimuovendo batteri e sporcizia dalle mani. Ovviamente se presente lo smalto, andrà rimosso anche quello e successivamente si laveranno e puliranno le mani. 
  • Tagliare e limare le unghie. Bisogna tagliare le unghie con le l’apposito tronchese e limarle alla giusta lunghezza; con una lima di vetro o di cartone (le lime di metallo possono danneggiare l’unghia). Con la parte spessa della lima, strofinare delicatamente dall’esterno dell’unghia verso il centro. Per evitare di indebolire l’unghia, evitare di creare una forma a mandorla o spigolosa. Finisci il lavoro con la parte più fine e meno granulosa della lima.
  • Maniluvio nell’acqua tiepida aromatizzata. Questa fase distende i tessuti e ammorbidisce le cuticole.
  • Pulitura e asciugatura. Le mani vengono accuratamente pulite e asciugate e sono pronte per il prossimo step.
  • Cura delle cuticole. La cuticola dell’unghia protegge le dita delle mani e dei piedi dai germi provenienti dall’esterno. Le cuticole forniscono una protezione ottimizzata per la punta delle dita e dei piedi. Assicura un ruolo protettivo, perché impedisce l’intrusione di germi o altri elementi. Affinché il suo ruolo sia ben assicurato, dovrebbe essere tagliata il meno possibile. Usando un bastoncino d’arancio o in acciaio, spingere delicatamente indietro le cuticole e tagliare l’eccesso con il tronchesino. Al termine asciugare bene le unghie con un asciugamano pulito.
  • Massaggio rilassante per: palmo, polso, interdigitale con stiramento dita. Questo migliora la circolazione sanguigna, il tono muscolare e riduce le tensioni tendinee.
  • Smaltatura con colori a piacere. Al termine del trattamento è possibile applicare qualsiasi tipologia di smalto.

 

Tecniche di french manicure

french manicure

La french manicure può essere eseguita su unghie naturali con smalto classico o semipermanente e su unghie ricostruite (allungamento) con gel. La differenza sta nei prodotti e nella procedura in cui viene eseguito il trattamento.

FRENCH MANICURE SU RICOSTRUZIONE 

La french manicure su unghie ricostruite si esegue attraverso l’utilizzo di gel che necessitano la polimerizzazione in lampade LED/UV. Questo rende sicuramente il risultato più duraturo e resistente.

Ecco i passaggi da seguire:

1) Preparazione delle mani:

L’estetista inizia prendendosi cura delle mani e preparando l’unghia per ricevere la ricostruzione unghie. Fase molto importante del processo che permetterà al gel di trattenere bene l’unghia naturale.

  • Applica un solvente per rimuovere i residui del vecchio smalto.
  • Lima le unghie, le livella e leviga leggermente per opacizzare la superficie.
  • Rimuove le cuticole in eccesso utilizzando un “Cuticle Remover” o le spinge indietro per avere un aspetto pulito alla base dell’unghia.
  • Spolvera le unghie con una spazzola per unghie.
  • Applica una soluzione sgrassante per rimuovere i residui rimanenti (cleaner).

 

2) Posa delle cartine o delle tip

Per allungare le unghie naturali esistono 2 opzioni: le tip e le cartine.

TIP

Le tip sono simili alle unghie finte, si adattano perfettamente alle estremità delle unghie e vengono omogeneizzate su tutta la superficie applicando il gel. Sul mercato esistono diverse scelte di tip a seconda della larghezza dell’unghia. L’onicotecinca proverà tutte le taglie (da 1 a 10) per trovare la tip perfetta da abbinare. Nel caso in cui nessuna  tip sia adatta, l’estetista sceglierà la misura più vicina a quella dell’unghia e la modellerà, fino a quando non si adatterà all’unghia della cliente. 

CARTINE

Le cartine sono formine adesive in carta che vengono applicate sotto l’unghia naturale per poi procedere con l’applicazione del gel a seconda della lunghezza desiderata. Si tratta di un metodo applicabile specialmente su unghie sane, quindi possibilmente non affette da onicofagia o altre patologie che rendono le unghie più corte rispetto al polpastrello. Casi in cui è preferibile utilizzare le tip.

Prenota il tuo appuntamento per il servizio manicure con french Milano, in uno dei nostri centri specializzati

 

3) Definizione della forma

 

TIP

Utilizzando un tagliatip chiamato “ghigliottina”, la tip viene ridotta alla dimensione desiderata utilizzando una lima dritta per ottenere tip adatte al gusto del cliente (arrotondate, quadrate, ecc.). La fase di limatura e lucidatura è molto importante per evitare la demarcazione tra la tip e l’unghia naturale. Consiste nell’equilibrare la parte dell’unghia su cui è posizionata la tip . Questa limatura permette all’unghia di apparire omogenea con la tip e migliorerà la finitura della posa. Al termine si applicherà il detergente per rimuovere i residui ed il gel base che dovrà polimerizzare in lampada UV/LED.

CARTINE

Una volta polimerizzato il gel utilizzato per creare l’allungamento dell’unghia naturale, si procede con la limatura della forma. La cliente sceglierà la forma desiderata, mandorla, quadrata, rotonda, stiletto o ballerina. Terminata la definizione della forma, si dovrà sgrassare ed opacizzare con una lima la superficie del gel per permettere l’adesione dei gel successivi.

Prenota il tuo appuntamento per il servizio manicure con french Milano, in uno dei nostri centri specializzati

4) Bombatura

Sia per il metodo con cartina che con tip si dovrà eseguire la bombatura con un gel specifico. Questo passaggio garantisce resistenza e sicurezza all’unghia e fa si che non si spezzi ne si danneggi al minimo colpo. Cosa che succede spesso quando le unghie naturali crescono oltrepassando molto il polpastrello. Una volta polimerizzata la bombatura in lampada e modellata la forma con la lima si può procedere con la french manicure.

5) French manicure con gel

A questo punto possiamo dedicarci ad eseguire la decorazione con gel bianco (o colorato) nella forma che tutti noi conosciamo. La classica linea della french che può avere diverse forme a seconda delle preferenze della  cliente, arrotondata, a V, obliqua, squadrata e molte altre ancora. Ci si può davvero sbizzarrire con forme e colori.

6)Top coat

Terminata la french è il momento del gel da finitura o top coat che sigilla il lavoro svolto e garantisce lucentezza e resistenza alla nostra ricostruzione. Va polimerizzato in lampada UV/LED e poi sgrassato. Infine, verrà applicato un olio per nutrire ed idratare le cuticole.

FRENCH MANICURE SU UNGHIE NATURALI

Diverse tecniche di posa sono possibili per eseguire la french manicure su unghie naturali utilizzando lo smalto classico o quello semipermanente. 

Gli elementi essenziali della french manicure

Oltre al know-how, c’è un materiale essenziale per un trattamento come si deve:

  • Base e top coat: queste due opzioni sia che si tratti di smalto classico o semipermanente hanno una doppia funzione; la prima è una base per preparare l’unghia alla french manicure e la seconda è un finish che, con la sua applicazione, sublima l’aspetto della posa. 
  • Smalto bianco o colorato.
  • Smalto rosa o nude.

Prenota il tuo appuntamento per il servizio manicure con french Milano, in uno dei nostri centri specializzati

Tecniche di applicazione della french manicure su unghie naturali

IL MODO CLASSICO:

Questa è la tecnica più utilizzata per la french:

  • Applicare una mano di base trasparente. Nel caso dello smalto classico asciugherà all’aria, mentre per il semipermanente dovremo polimerizzare in lampada LED/UV. 
  • Prelevare lo smalto bianco o colorato con un pennello
  • Creiamo una curva sulla punta delle unghie partendo dall’estremità
  • Definire eventuali sbavature con un pennello pulito
  • Applicare lo smalto rosa o nude ed infine, il top coat.
French manicure con adesivi:

Sempre più diffusi nei negozi, gli adesivi per la french che sono destinati principalmente all’uso privato. Si tratta di piccole strisce di varie forme (banana o dritte, ecc.) da posizionare direttamente sull’unghia per facilitare i meno esperti in french manicure.

Le fasi di esecuzione per la french manicure con adesivi sono le seguenti:
  • Inizia con l’applicazione dello smalto di base trasparente
  • Una volta asciutto, posiziona le strisce sull’estremità e delimitare la larghezza della linea bianca desiderata.
  • Utilizza uno smalto bianco o colorato per formare la linea bianca
  • Rimuovi delicatamente gli adesivi partendo dall’estremità
  • Applica lo smalto rosa o nude
  • Infine, applica il top coat per sigillare il tutto.
LA TECNICA DEL PENNELLO A PUNTA TONDA:

Richiede, oltre al kit french manicure, un pennello a punta tonda e un contenitore con solvente.

  • Disegna grossolanamente con il pennello del tuo smalto una linea nella parte superiore dell’unghia.
  • Immergi il pennello a punta tonda in un solvente.
  • Correggi l’applicazione spingendo lo smalto verso l’alto o spostandolo dal centro verso l’esterno su ogni lato.

MODELLAZIONE IN ACRILICO  

Basato su un sistema polvere e liquido, l’estetista inizia rispettando le rigorose condizioni igieniche prima di iniziare le diverse fasi della modellazione.

  • Rimozione dello strato lucido dell’unghia utilizzando una lima fine o una levigatrice elettrica.
  • Spazzola e spolvera le unghie.
  • Applica una cartina in linea con l’unghia.
  • Stesura del primer e tempo di asciugatura (pochi secondi).
  • Usando un pennello, immerso una volta nel monomero (liquido) e una volta nel polimero (polvere) si creerà una pallina di gel acrilico che l’estetista applicherà al centro dell’unghia.
  • Allunga la pallina verso l’esterno dell’unghia e ai lati, curandone la forma,
  • Aggiunge un’altra pallina media vicino alle cuticole e ripete l’esercizio facendo attenzione a non toccarle per evitare il distacco.
  • Una volta completata l’estensione, è necessario mettere il colore acrilico bianco o colorato per formare la linea della french
  • Una volta che è completamente asciutto si procede con la limatura
  • Limatura della forma, parte inferiore e leggera levigatura della superficie delle unghie
  • Posa di un top coat per sigillare il lavoro

Conclusioni

Il servizio manicure con french Milano del Network Centro estetico Milano ha le migliori attrezzature e rispetta tutte le norme di sicurezza per garantirti il massimo confort e risultato. Se anche tu desideri provare la french manicure con smalto semipermanente, su unghie naturali o ricostruzione, chiamaci ora per prenotare un appuntamento in uno dei nostri centri specializzati

Seguici su Facebook